Auschwitz

«Considerate se questo è un uomo. Che lavora nel fango. Che non conosce pace. Che lotta per mezzo pane. Che muore per un sì o per un no.» [ “Se questo è un uomo” – Primo Levi ]

Non occorre aggiungere altro. Un viaggio nella memoria, dentro i giorni più scuri della nostra storia, alla scoperta di un passato che mai più deve tornare. Un viaggio che ho fatto e che tutti dovrebbero fare. Un viaggio per non dimenticare.