Olanda

Prendere un aereo da Torino e una volta giunti a destinazione la prima cosa da fare è stata quella di affittare una bicicletta, rigorosamente con il contro pedale, per poi iniziare il viaggio in direzione nord, alla scoperta di questa meravigliosa terra: l’Olanda. Arrivato a Den Helder, piccola cittadina di mare, solo per traghettare verso la selvaggia, incontaminata e malinconica Isola di Texel. Giusto il tempo necessario per girare l’isola che arriva il tempo di tornare indietro, direzione sud, Utrecht, passando da Hoorn e Volendam. Il viaggio termina, come giusto che sia, ad Amsterdam: città affascinante e anticonformista, talora trasgressiva fino all’eccesso ma sicuramente seduce per la sua vitalità ed il grande senso di libertà che da sempre questa città, nonché questo Paese, infonde.